From Bunker To Swimming Pools

Cavallino-Treporti è un luogo tanto ricco di storia quanto ancora giovane e fragile. Come gran parte delle più gloriose località italiane affonda le radici nel passato d’epoca romana e medievale, ma soltanto di recente, con un referendum del 1998, ha conquistato l’autonomia dalla città da cui in pratica è sempre dipesa: Venezia…
Le immagini di Barbieri costituiscono un fattore di discontinuità nel rapporto tra lo spettatore e la realtà rappresentata. Anziché innescare un meccanismo di riconoscimento, alimentano il dubbio. È il ribaltamento dell’esperienza quotidiana: nulla di ciò che si vede è come ce lo saremmo aspettato. Il risultato non è una semplice sorpresa, ma lo sgomento. Improvvisamente realizziamo di non conoscere il mondo, ma soltanto ciò che mostra di sé da un metro e mezzo di altezza….

Saggio di Francesco Zanot

24×30 cm / 80 pages / 37 plates / paperback / 2014
ISBN 9788898120567

€30,00

Olivo Barbieri

(1954) è tra i più importanti fotografi internazionali.
La sua ricerca si concentra inizialmente sull’illuminazione artificiale nella città europea e orientale. Dal 1989 viaggia abitualmente in Oriente, soprattutto in Cina. Nel 1996, il Museum Folkwang di Essen, Germania, gli dedica una retrospettiva.
Nel 2003 inizia il progetto site specific_  che coinvolge diverse città nel mondo tra le quali Roma, Montreal, Amman, Shanghai, Siviglia, Las Vegas, New York, Los Angeles, Chicago, Detroit, Brasilia, Rio de Janeiro, Bangkok, Mexico City, Istanbul, Tel Aviv.
Ha esposto nei più importanti musei, istituzioni e festival internazionali tra i quali, MOMA San Francisco, Sundance Film Festival, Centre Pompidou, Tate Modern, Walker Art Centre Minneapolis, Museo MaRT di Rovereto.
Sull’opera dell’artista sono stati pubblicati numerosi libri e cataloghi; opere di Barbieri sono presenti in musei e collezioni d’arte pubbliche e private in Europa e negli Stati Uniti.
www.olivobarbieri.it