Dall’Oggi al Domani

Intervista a cura di Sandro Lombardi del 1988

17×24 cm / 2008(From Today Till Tomorrow)
1988 interview by Sandro Lombardi.

17×24 cm / 2008

€20,00

Alighiero Boetti

Uno dei maggiori artisti italiani del dopoguerra, ha fatto parte del gruppo Arte Povera pur mantenendo sempre una identità specifica. Le sue opere più celebri sono arazzi di diverso formato in cui sono inserite, divise in griglie, frasi ideate dall’artista (Dall’oggi al domani, Creare e ricreare). Dopo l’opera Gemelli il filo comune che lega molti suoi lavori è sottendere nel processo creativo un dualismo di intenti. Questo avviene specialmente dopo la sperimentazione con i materiali poveri quando Boetti decide di ripartire da qualcosa di semplice: una matita e un foglio quadrettato. Il suo lavoro mette in discussione il ruolo tradizionale dell’artista, interrogando i concetti di serialità, di ripetitività e paternità dell’opera d’arte.

Alighiero Boetti is one of the leading Italian post-war artists, he was part of the Arte Povera group while always maintaining a specific identity. His most celebrated works are tapestries of various formats in which, divided in grids, phrases devised by the artist are inserted (From today till tomorrow, Create and recreate). After the work Gemelli [Twins] the thread running through many of his works is a subtending in the creative process of a dualism of intentions. This occurs especially after his experimentation with ‘poor’ materials when Boetti decided to set out from something simple: a pencil and a sheet of squared paper. His work casts doubt on the traditional role of the artist, questioning the concepts of the serial nature, repetitiveness and paternity of the work of art.