Auguri Self Made 1940-1960

 15,00

Prefazione di Mario Piazza
cm 16,5 × 24
pp. 72
illustrazioni a colori

Descrizione

Self made. Fatto per sé o fatto da sé. È il titolo di questa raccolta di biglietti per lo più augurali, ma anche di invito o di avviso, di 17 autori che hanno fatto la storia della grafica italiana del secondo dopoguerra. La raccolta si compone di una sessantina di manufatti dagli anni ’40 agli anni ’60, molti inediti, diversi pressoché unici, frutto delle relazioni personali tra autori-colleghi e tra clienti-amici. L’interesse per questa raccolta risiede, oltreché nel carattere inedito e raro dei pezzi, nel fatto di offrire l’occasione per una lettura d’insieme che mostra uno spaccato del modo di concepire la grafica, fortemente autoriale, di quel periodo storico.
Il libro contiene un saggio introduttivo di Mario Piazza, docente di grafica al Politecnico di Milano.

Bruno Munari, Biglietto d’auguri, 1955

Enzo Mari per Studio Boggeri, Biglietto d’auguri, 1958

Bruno Munari, Biglietto d’auguri per Danese, 1960